I Megaliti di Shoria: La Stonehenge Russa

Megaliths of Shoria: The Russia Stonehenge

Il 30 novembre di quest’anno , ho pubblicato una nuova affascinante scoperta di una struttura artificiale immensa , che si trova tra le montagne della regione di Kemerovo della Siberia . Gli scienziati e gli archeologi della Società Geografica Russa sono stato contattati per un rilievo sul misterioso ritrovamento di monoliti , definiti “Russian Stonehenge ” , a ragione della loro notevole somiglianza con la Stonehenge inglese . Alcuni esperti ritengono che il misterioso monumento potrebbe effettivamente essere un osservatorio spaziale o un tempio pagano , ed è stato costruito circa 100.000 anni fa . Non è sicura la funzione a cui era adibita e rimane ad oggi un mistero .

La struttura preistorica ha la sua pietra più alta che raggiunge un’altezza massima di circa 40 metri ( 132 piedi) , e la disposizione dei monoliti si estende per circa 200 metri , ( oltre 650 metri . ) Il peso di ciascun monolite è stimabile in oltre un migliaio di tonnellate , e alcuni di loro , secondo i geologi , sono caduti dalle loro posizioni originali e sono ora sparsi sulle pendici della montagna. L’ incredibile evidenza  sulla scoperta è che  la disposizione delle pietre in Siberia sembra avere  la stessa “firma”: cioè uno stile di costruzione assimilabile allla Stonehenge della Gran Bretagna.

Gli archeologi hanno due principali ipotesi:

1)la struttura è stata costruita da una civiltà antica ed utilizzata come un osservatorio o un tempio pagano . E’ implicito che la realizzazione di una tale struttura con dimensioni abnormi abbia necessitato di una tecnologia gravitazionale sconosciuta .

2) la parete può essere stata formata in seguito a cambiamenti geologici naturali e soprattutto dalla degradazione delle rocce di Shoriya . Gli esperti dicono che queste montagne sono piuttosto antiche , e nel corso dei secoli , molti cambiamenti geologici hanno avuto luogo in queste regioni a causa del clima estremo , che potrebbe aver dato forma a questi monoliti .

Tuttavia , guardando la forma e le dimensioni di queste rocce , e anche il modo in cui sono collocate in posizioni geometriche calcolate , potrebbe essere più appropriato concludere che il monumento era una struttura artificiale piuttosto che un evento geologico naturale .

I geologi russi si stanno preparando per un’altra spedizione nella regione , al fine di dimostrare che le antiche civiltà che vivono nella regione di Kemerovo avevano la conoscenza e l’abilità di costruire strutture megalitiche.

Ho pubblicato una nuova foto , scattata da una posizione elevata , che rivelano una disposizione sistematica di pietre ” pre-intagliate” con il peso stimato di oltre 1000 tonnellate ciascuno . Inoltre , ho aggiunto un paio di altri scatti che aiuteranno lo spettatore a capire le proporzioni di questa struttura . Ho notato in un precedente articolo che i geologi torneranno al sito prossima primavera per esaminare e fotografare il sito in dettaglio .”

– CliffImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

fonte originale:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.435853863203273.1073741952.208845839237411&type=1

tradotto e portato all’attenzione da
Aurelio Gioia – Team Mistery Hunters

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...