IL MISTERO DELLA ROCCA DEL DRAGO (Roghudi Vecchio-Rc)

Domenica 13 Ottobre 2013 – Il gruppo di ricerca Mistery Hunters ha visitato il luogo denominato “la Rocca del Drago”, un luogo estremamente affascinante nel cuore dell’Aspromonte Grecanico dove è presente una roccia carica di misteri. Qual’è la sua provenienza, chi l’ha lavorata in modo così meticoloso, e chi ha prodotto anomalie strutturali cosi marcatamente evidenti? Ma sopratutto: qual’è il suo scopo?

Le risposte geologiche sono notevolmente incomplete e lasciano ancora troppe incongruenze e perplessità in molti studiosi, così come l’interesse, per questa e per altre formazioni simili sul territorio calabrese, spesso accantonate dagli organi ufficialmente competenti.

Il team Mistery Hunters, insieme alla sempre preziosa presenza dell’Arch. Domenico Canino ha incontrato sul posto anche i soci del Club UNESCO Re Italo e il suo presidente l’Arch. Alberto Gioffrè, animando una complessa e quanto mai ricca rete di informazioni e pareri (spesso convergenti) sulle origini di questa formazione completamente fuori dal comune.

Una struttura in cui si evincono tracce notevoli di modellamenti artificiali… ma le origini, il significato sono tutte da scoprire…

La lunga sequenza di anomalie rilevate, ed analizzate da questo primo rilievo (alcune totalmente impreviste!) genereranno sicuramente altre domande nei più curiosi…

Tutto ciò sarà presente, insieme ad altri studi inediti in altre zone della Regione, nel prossimo documentario dei Mistery Hunters in programma per il 2014, sui misteri rupestri della Calabria antica.

Aurelio Gioia – Team Mistery Hunters

____HERE IS THE ENGLISH VERSION OF THIS ARTICLE_____

THE MYSTERY OF DRAGON’S ROCK (Roghudi Old-Rc)

Sunday, October 13, 2013 – The research group of Mystery Hunters visited the place called the ” Rock the Dragon” , an extremely charming place in the heart of Aspromonte Grecanico where there is a rock full of mysteries . What is your origin, who has worked so meticulous, and who has produced structural abnormalities markedly so obvious ? But above all : what is its purpose?

The answers are remarkably incomplete geological and still leave too many inconsistencies and confusion in many scholars , as well as the interest , for this and other similar formations on the territory of Calabria , often officially set aside by the competent organs .

The team Mystery Hunters , along with the ever precious presence of the Arch. Domenico Canino met on site also members of the UNESCO King Italo Club and its president, Arch. Alberto Gioffrè , animating a complex and ever rich network of information and opinions (often convergent ) on the origins of this training completely out of the ordinary .

A structure which can be inferred traces of considerable modellamenti artificial … but the origins , the meaning is to be discovered …

The long sequence of anomalies detected , and analyzed by this first survey (some totally unexpected !) Certainly generate other questions in the most curious …

Everything will be present , along with other unpublished studies in other areas of the Region, in the forthcoming documentary of Mystery Hunters scheduled for 2014 , on the mysteries of the ancient Calabria rock .

Aurelio Gioia – Team Mistery Hunters

ImmagineImmagineImmagine

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...