GESU’ ERA SPOSATO… la risposta forse in un papiro

Un pezzo di papiro del IV secolo suggerisce che Gesù aveva moglie. Per anni la Chiesa cattolica ha negato le voci che Gesù Cristo avesse avuto una moglie, ma questo antico documento, scritto in egiziano copto, sembra in grado di confermare il suo status coniugale.
Karen King, professore di teologia negli Stati Uniti, si è presentato con il papiro ad un congresso a Roma. “Gesù disse loro: mia moglie …” sarebbe scritto sul papiro.
Dan Brown nel suo “Il Codice Da Vinci” a partire dal 2003 ha suggerito che Gesù sposò Maria Maddalena ed ebbe figli, con grande rabbia di molti cristiani. Ora c’è una nuova prova. Karen King spiega. “La tradizione cristiana ci ha spiegato da molto tempo che Gesù non era sposato, non esiste alcuna prova storica del fatto. Questo pezzo di papiro è la prova che invece si era sposato. Questo frammento mostra che i cristiani a quel tempo erano convinti che Gesù era sposato. ”
Il nuovo documento appare autentico, anche se ulteriori test scientifici dovranno essere effettuati, anche per quanto riguarda l’inchiostro. Il proprietario è un collezionista d’arte anonimo.

Annunci

3 thoughts on “GESU’ ERA SPOSATO… la risposta forse in un papiro

  1. Secondo me il problema è che stiamo diventando sempre meno disponibili ad accettare i cambiamenti, nel senso che, dato per assodato che Gesù non era sposato perchè così ci è stato insegnato sin da piccoli adesso anche davanti ad eventuali prove inconfutabili non accettiamo questa nuova versione, ma è un qualcosa che è attuabile a molti altri discorsi che ne sò sulla teoria di Darwin.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...